Benvenuto, Ospite
Nome e Cognome: Password: Ricordami
  • Pagina:
  • 1
  • 2
  • 3

ARGOMENTO: Nuovi booster per il modulare

Nuovi booster per il modulare 14/11/2014 07:28 #21116

  • Davide Cisari
  • Avatar di Davide Cisari
  • Offline
  • Fresh Boarder
  • Fresh Boarder
  • Messaggi: 1250
  • Karma: 1
  • Ringraziamenti ricevuti 65
Marco,

Il problema si presenta con tutte le loco o solo con alcune?
Try not, Do or do not, there is no try

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Nuovi booster per il modulare 14/11/2014 08:43 #21119

  • massimo tironi
  • Avatar di massimo tironi
  • Offline
  • Socio fondatore
  • Socio fondatore
  • Messaggi: 1550
  • Karma: 3
  • Ringraziamenti ricevuti 57
A questo punto se la spiegazione di marco l ho capita penso che sia stato il problema per alcune loco che hanno le ruote larghe, ma il problema è stato risolto o mi sbaglio?
tironi massimo

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Nuovi booster per il modulare 14/11/2014 11:41 #21121

  • Marco Gallo
  • Avatar di Marco Gallo Autore della discussione
  • Offline
  • Socio fondatore
  • Socio fondatore
  • Messaggi: 5383
  • Karma: 6
  • Ringraziamenti ricevuti 397
Il problema è che qualsiasi ruota sia in H0 che in N in ogni caso non è in scala per quanto riguarda la larghezza quindi la soluzione trovata è un rimedio in generale che va bene per tutte le loco. Occorre, però , tenere presente che noi in questo momento siamo in un caso particolarissimo dove stiamo usando strumenti ultra sensibili ma non è detto che quello che è successo a noi possa capitare ad altri. Tutte le centrali commerciali hanno tempi di intervento sul corto moooooooolto più lunghi di quelli hanno i nostri nuovi booster. Oggi farò la prova con i gestori racchetta per vedere cosa succede e prenderò determinate decisioni.
Nulla impedira` al sole di sorgere ancora, nemmeno la notte piu buia, perche` dietro alla nera cortina della notte c’e` un’alba che ci aspetta

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Nuovi booster per il modulare 14/11/2014 15:29 #21127

  • francesco falcone
  • Avatar di francesco falcone
  • Offline
  • Socio Nparty
  • Socio Nparty
  • salutone a tutti
  • Messaggi: 1012
  • Karma: 1
  • Ringraziamenti ricevuti 41
:cheer: Ciao,a mio parere è troppo sensibile,forse è sufficiente fare delle prove ed allungare gradualmente
il tempo di intervento e poi decidi che fare,magari basta solo una leggera correzione ;)
Ciao falco :cheer:
il Vostro Falco ciaoooooooooooooooooo!!!!!!!!!!!!!!!

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Nuovi booster per il modulare 14/11/2014 16:19 #21128

  • Marco Gallo
  • Avatar di Marco Gallo Autore della discussione
  • Offline
  • Socio fondatore
  • Socio fondatore
  • Messaggi: 5383
  • Karma: 6
  • Ringraziamenti ricevuti 397
Certo anche se significa dover risolvere un problema non tuo e che arriva dalle norme NMRA prima e NEM/morop dopo...
Nulla impedira` al sole di sorgere ancora, nemmeno la notte piu buia, perche` dietro alla nera cortina della notte c’e` un’alba che ci aspetta

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Nuovi booster per il modulare 14/11/2014 18:29 #21134

  • Marco Gallo
  • Avatar di Marco Gallo Autore della discussione
  • Offline
  • Socio fondatore
  • Socio fondatore
  • Messaggi: 5383
  • Karma: 6
  • Ringraziamenti ricevuti 397
ecco fatta la prima modifica: ho portato il tempo di intervento di comunicazione dell'avvenuto corto al microprocessore da 100uS a 359 mS e il difetto sugli scambi logicamente sparisce basta che la loco non sia proprio lenta lenta lenta, diciamo sotto i 20km/h in scala.

Questo una immagine dello schermo dell'oscilloscopio digitale che mi permette di misurare i tempi in modo molto preciso. Il raising da corto (cancellazione del corto) l'ho mantenuto a circa 20ms che è un tempo di ripristino adeguato. Vorrei far notare che oltretutto stiamo lavorando su tensioni di 200mV che equivalgono a 6A di corto




Questo è quello che vuol dire avere veramente in mano il progetto.
Nulla impedira` al sole di sorgere ancora, nemmeno la notte piu buia, perche` dietro alla nera cortina della notte c’e` un’alba che ci aspetta
Allegati:

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Ultima Modifica: da Marco Gallo.
  • Pagina:
  • 1
  • 2
  • 3
Tempo creazione pagina: 0.635 secondi

Supporta le attività della nostra associazione con una piccola donazione.



I cookie rendono più facile per noi fornirti i nostri servizi. Con l'utilizzo dei nostri servizi ci autorizzi a utilizzare i cookie.
Maggiori informazioni Ok