Benvenuto, Ospite
Nome e Cognome: Password: Ricordami
  • Pagina:
  • 1
  • 2

ARGOMENTO: Copertura stazione

Copertura stazione 30/09/2014 21:52 #19831

  • Stefano Dalli
  • Avatar di Stefano Dalli Autore della discussione
  • Offline
  • Socio Nparty
  • Socio Nparty
  • Messaggi: 413
  • Karma: 1
  • Ringraziamenti ricevuti 6
Per un modulo che prima o poi vorrei realizzare, prevederei una moderna copertura per una stazione con Linea1, Linea2, Linea3, Bahnline + un'altra linea per l'accesso a un modulo posteriore adiacente.
Ho provato a fare una copertura molto semplice costituita da 45 archi equidistanti di 25 mm per una lunghezza complessiva di 1200 mm, larghezza 300 mm, altezza di 120 mm.
L'idea sarebbe quella di fare 4 stampe 3D per poi assemblarle.
Il problema è un costo pazzesco: 500 euro a pezzo x 4 = 2000 (duemila) euro !!!!!
Che dite, fare con santa pazienza 45 costole in ottone sarebbe fattibile?
Ecco qua il rendering

Allegato non trovato



Allegato non trovato



Allegato non trovato



Allegato non trovato

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Copertura stazione 30/09/2014 23:43 #19833

  • gianni monesi
  • Avatar di gianni monesi
  • Offline
  • Socio fondatore
  • Socio fondatore
  • Messaggi: 891
  • Karma: 4
  • Ringraziamenti ricevuti 83
Stefano, soprassiedi per un attimo al costo della realizzazione, è un bel progetto e molto scenografico.
Secondo me c'è un piccolo problema di carattere manuale: se deraglia un treno in stazione ce la facciamo a tirarlo fuori??

Hai predisposto che la copertura si possa togliere per la manutenzione dei binari ??

Comunque è una bella idea, si potrebbe pensare un pò più ridotta o magari solo sulla linea 3 tipo la stazione AV di Reggio Emilia
SalutoNi Gianni

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Copertura stazione 01/10/2014 07:47 #19836

  • Marco Gallo
  • Avatar di Marco Gallo
  • Offline
  • Socio fondatore
  • Socio fondatore
  • Messaggi: 5383
  • Karma: 6
  • Ringraziamenti ricevuti 397
A parte che è interamente costruibile in plasticard ma al limite le coste se ben disegnate possiamo laserale dal legno o dal plexy visto che sono a base quadrata, tanto il principio è quello dell'assemblaggio delle centine di un'ala o di uno scafo navale. Ma a parte questo ed il costo che probabilmente abbasseremmo a qualche decina di euro Il monaus ha ragione quella struttura deve essere removibile sopratutto visto che al suo interno ha delle giunture (che puoi fare perfette quanto vuoi ma sono sempre soggette a dilatazione e restringimenti) e degli scambi. poi la copertura degli spazi vuoti che nel rendering non fai vedere immagino debba essere trasparente e come la vorresti applicare? tra una sezione e l'altra, all'interno, all'esterno? te lo chiedo perchè come ben sai cambiano molte cose sulla struttura a seconda di come la vorresti coprire visto che come struttura dovrebbe essere removibile.
Nulla impedira` al sole di sorgere ancora, nemmeno la notte piu buia, perche` dietro alla nera cortina della notte c’e` un’alba che ci aspetta

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Copertura stazione 01/10/2014 10:14 #19841

  • Stefano Dalli
  • Avatar di Stefano Dalli Autore della discussione
  • Offline
  • Socio Nparty
  • Socio Nparty
  • Messaggi: 413
  • Karma: 1
  • Ringraziamenti ricevuti 6
Pensavo di realizzare la copertura di un sol pezzo trasportabile con apposita scatola.
La copertura sarà asportabile e munita di due travetti laterali di base sezione 5x5 mm.
Nel piano del modulo si dovrà fresare un "solco" profondo 5 mm, largo uguale e per la lunghezza della copertura. In tal modo si potra inserire/togliere la copertura
Adesso vediamo: mi è arrivata una email stamattina di shapeways (il servizio di stampa 3D che utilizzo) che mi comunicano che dal 7 ottobre i prezzi scenderanno di molto.
-
Lo spazio fra le centine è "riempito" da strisce di acetato trasparente (eventualmente leggermente azzurrate) di 0.5 mm incollate dall'interno. Ho già applicato la tecnica per realizzare la rimessa della loco nel mio platichino e tutto è andato ok.

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Ultima Modifica: da Stefano Dalli.

Copertura stazione 01/10/2014 10:31 #19842

  • Marco Gallo
  • Avatar di Marco Gallo
  • Offline
  • Socio fondatore
  • Socio fondatore
  • Messaggi: 5383
  • Karma: 6
  • Ringraziamenti ricevuti 397
beh a questo punto tanto vale disegnarle in 2d e farsele tagliare con il laser o in plexiglass o in legno e se in legno magari andiamo a prendere un 5 mm di legno tipo noce o tiglio in modo che siano molto resistenti.
Nulla impedira` al sole di sorgere ancora, nemmeno la notte piu buia, perche` dietro alla nera cortina della notte c’e` un’alba che ci aspetta

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Copertura stazione 01/10/2014 11:13 #19844

  • Christian Corradi
  • Avatar di Christian Corradi
  • Offline
  • Socio Nparty
  • Socio Nparty
  • Messaggi: 637
  • Ringraziamenti ricevuti 46
Guardandoli sotto un'ottica strutturale li trovo molto sottili (anche al vero lo sarebbero) e pertanto non mi sembrano realistici.
Pertanto se si opta per il taglio laser, dove il volume del materiale non conta, suggerisco un aumento delle dimensioni.

Ciaooo

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Copertura stazione 01/10/2014 11:54 #19845

  • Stefano Dalli
  • Avatar di Stefano Dalli Autore della discussione
  • Offline
  • Socio Nparty
  • Socio Nparty
  • Messaggi: 413
  • Karma: 1
  • Ringraziamenti ricevuti 6
La dimensione della centina e 3 mm (pari a circa 500 mm al vero). Possiamo arrivare a 5 mm.
Qui un rendering con vetrate

Allegato non trovato

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Copertura stazione 01/10/2014 12:26 #19847

  • Marco Gallo
  • Avatar di Marco Gallo
  • Offline
  • Socio fondatore
  • Socio fondatore
  • Messaggi: 5383
  • Karma: 6
  • Ringraziamenti ricevuti 397
hai già fatto una proiezione in 2D di una centina? prova a vedere se nella centina riusciamo a fare un forellino per rendere i travetti orizzontali passanti.. Tanto con il laser riusciamo ad avere anche fori quadri o rettangolari senza problemi. In quasto modo con un goccio di colla la struttura è molto solida. Poi dal fondo delle centine da ambedue le parti io taglierei un piolo dritto da circa 10mm in modo tale che questo affondi nel piano e tenga al suo posto il tutto
Nulla impedira` al sole di sorgere ancora, nemmeno la notte piu buia, perche` dietro alla nera cortina della notte c’e` un’alba che ci aspetta

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Copertura stazione 01/10/2014 12:33 #19848

  • Christian Corradi
  • Avatar di Christian Corradi
  • Offline
  • Socio Nparty
  • Socio Nparty
  • Messaggi: 637
  • Ringraziamenti ricevuti 46
Io parlavo dell'altezza dei profili della centina e non dello spessore trasversale.
Quelle della Mediopadana sono molto più fitte ed alte circa una metrata.
poi magari è solo una sensazione

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Copertura stazione 03/10/2014 01:29 #19908

  • Emanuele Temporin
  • Avatar di Emanuele Temporin
  • Offline
  • Fresh Boarder
  • Fresh Boarder
  • Messaggi: 135
  • Karma: -1
  • Ringraziamenti ricevuti 3
Andare a realizzare Nmila pezzetti di acetato per le vetrate la vedo tosta. Praticare una fenditura passante in modo da poter inserire un unico foglio da parte a parte no?

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Copertura stazione 03/10/2014 06:16 #19911

  • Alberto Fontana
  • Avatar di Alberto Fontana
  • Offline
  • Socio fondatore
  • Socio fondatore
  • Chiedi, Credi, Ricevi
  • Messaggi: 2831
  • Karma: 4
  • Ringraziamenti ricevuti 178
Complimenti per il progetto e l'idea.
Certo non è da poco il costo, al limite con del forex e qualche pensionato pratico di traforo. :woohoo: :woohoo: :woohoo:

Com'è configurata la stazione mi ricorda un tuo precedente progetto.
Anche i treni vanno più veloci da quando hanno smesso di fumare.
Alberto Fontana
/\/\ S.C.M.

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Copertura stazione 03/10/2014 14:35 #19915

  • Stefano Dalli
  • Avatar di Stefano Dalli Autore della discussione
  • Offline
  • Socio Nparty
  • Socio Nparty
  • Messaggi: 413
  • Karma: 1
  • Ringraziamenti ricevuti 6

Emanuele Temporin ha scritto: Andare a realizzare Nmila pezzetti di acetato per le vetrate la vedo tosta. Praticare una fenditura passante in modo da poter inserire un unico foglio da parte a parte no?

Le strisce di acetato/vetrate sono 44 (se le centine sono 45).
Ogni striscia verrà leggermente incisa ortogonalmente con la lama del cutter sia per rendere l'idea dei moduli/vetrata sia per favore l'adattamento della striscia alla geometria curvilinea della centina.

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Copertura stazione 03/10/2014 14:46 #19916

  • Marco Gallo
  • Avatar di Marco Gallo
  • Offline
  • Socio fondatore
  • Socio fondatore
  • Messaggi: 5383
  • Karma: 6
  • Ringraziamenti ricevuti 397
Stafano, nel primo shading vedo le centine più quello che definirei, sicuramente sbagliando, un arco rampante mentre nel rendering il pezzo finale della centina dietro il presunto arco rampante è sparita. E' un errore del rendering, una dimenticanza o una modifica al pezzo?
Nulla impedira` al sole di sorgere ancora, nemmeno la notte piu buia, perche` dietro alla nera cortina della notte c’e` un’alba che ci aspetta

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Ultima Modifica: da Marco Gallo.

Copertura stazione 03/10/2014 15:03 #19917

  • Stefano Dalli
  • Avatar di Stefano Dalli Autore della discussione
  • Offline
  • Socio Nparty
  • Socio Nparty
  • Messaggi: 413
  • Karma: 1
  • Ringraziamenti ricevuti 6

Alberto Fontana ha scritto: ...
Com'è configurata la stazione mi ricorda un tuo precedente progetto.

Si, Alberto, una cosa simile l'avevo già proposta per il modulo Schlossbach.
nparty.it/index.php/forum/28-tracciati-p...6-modulo-schlossbach
Questa nuova proposta mi sembra più semplice.
Per il costo valutiamo il taglio laser.
Certo che assemblare poi 45 centine non sarà semplice.
Al contrario con la stampa 3D si tratterebbe di incollare 3 modelli fatti e finiti.
Per il costo della stampa 3D attendo il 7 ottobre.
Con le nuove macchine di stampa Shapeways dice che ci sarà un drastico abbattimento dei costi:
una preview sul loro sito stima un costo complessivo della copertura della stazione compreso fra 250 e 280 euro.
Se fosse cosi iniziamo ad esserci.

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Copertura stazione 03/10/2014 15:09 #19918

  • Stefano Dalli
  • Avatar di Stefano Dalli Autore della discussione
  • Offline
  • Socio Nparty
  • Socio Nparty
  • Messaggi: 413
  • Karma: 1
  • Ringraziamenti ricevuti 6

Marco Gallo ha scritto: Stafano, nel primo shading vedo le centine più quello che definirei, sicuramente sbagliando, un arco rampante mentre nel rendering il pezzo finale della centina dietro il presunto arco rampante è sparita. E' un errore del rendering, una dimenticanza o una modifica al pezzo?

E' una alternativa: la struttura degli archi rampanti collegati superiormente alla trave longitudinale dovrebbe essere sufficiente in teoria a fornire l'appoggio alle centine di sopra.
Dal punto di vista estetico è più bello ma dal punto di vista funzionale ho alcuni dubbi.
Sarebbe forse opportuno che un ingegnere strutturista ci desse un qualche buon consiglio.

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Copertura stazione 03/10/2014 15:36 #19920

  • Marco Gallo
  • Avatar di Marco Gallo
  • Offline
  • Socio fondatore
  • Socio fondatore
  • Messaggi: 5383
  • Karma: 6
  • Ringraziamenti ricevuti 397
hehehehe Mauro ora tocca a te vai di analisi strutturale..
Stefano Per quanto riguarda i costi valuta bene se ne vale la pena.. Comunque la spesa mi sembra altina per una cosa che ad ogni trasporto è a rischio danneggiamento. Secondo me se riprogetti le centine pensandole come se dovessimo assemblare l'ala di un aereo potremmo ridurre tempi di assemblaggio e costi e si può fare virtualmente in qualsiasi materiale si voglia basta che sia tagliabile con un laser..
Nulla impedira` al sole di sorgere ancora, nemmeno la notte piu buia, perche` dietro alla nera cortina della notte c’e` un’alba che ci aspetta

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Ultima Modifica: da Marco Gallo.

Copertura stazione 03/10/2014 15:45 #19921

  • Mauro Quercia
  • Avatar di Mauro Quercia
  • Offline
  • Socio Nparty
  • Socio Nparty
  • Messaggi: 339
  • Karma: 2
  • Ringraziamenti ricevuti 28

Stefano Dalli ha scritto:

Marco Gallo ha scritto: Stafano, nel primo shading vedo le centine più quello che definirei, sicuramente sbagliando, un arco rampante mentre nel rendering il pezzo finale della centina dietro il presunto arco rampante è sparita. E' un errore del rendering, una dimenticanza o una modifica al pezzo?

E' una alternativa: la struttura degli archi rampanti collegati superiormente alla trave longitudinale dovrebbe essere sufficiente in teoria a fornire l'appoggio alle centine di sopra.
Dal punto di vista estetico è più bello ma dal punto di vista funzionale ho alcuni dubbi.
Sarebbe forse opportuno che un ingegnere strutturista ci desse un qualche buon consiglio.


Eccomi qua, pronto intervento ingegneristico al vostro servizio! :cheer:
Dal punto di vista strutturale, la seconda soluzione è quantomeno... inopportuna! :ohmy:
Il peso della struttura (e dell'eventuale carico di neve) si scarica proprio lì dove c'è il giunto con l'arco rampante, e la forza di reazione ha un certo braccio rispetto all'appoggio a terra. Questo comporta che il giunto non deve solo resistere ad una forza verticale e ad una componente orizzontale, ma deve resistere anche a flessione.
Se non ci saranno sicuramente problemi sul modello in scala, su quello reale penso sia improponibile una soluzione del genere.
Quindi, o si scende con la centina principale fino a terra senza archetto rampante, o si lascia l'archetto... scendendo fino a terra con la centina principale. :P

Questa la mia opinione basata sull'esperienza. Seguiranno a breve risultati delle analisi strutturali ora in corso, che potranno confermare o smentire ciò che appena scritto.

Poi, sicuramente il senso estetico di un ingegnere è quello che è, roba da rasentare l'orrido, quindi la mia opinione del bello va presa con le pinze; comunque io preferisco sicuramente la prima versione. Soprattutto perché mi dà meno un senso di instabilità.

PS: a chi invio la fattura? Mandatemi in privato i vostri dati fiscali... :evil:

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Copertura stazione 03/10/2014 18:06 #19924

  • Stefano Dalli
  • Avatar di Stefano Dalli Autore della discussione
  • Offline
  • Socio Nparty
  • Socio Nparty
  • Messaggi: 413
  • Karma: 1
  • Ringraziamenti ricevuti 6
OK, mi hai fugato i dubbi: torniamo alla 1a soluzione che è comunque valida.
Grazie Marco

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Copertura stazione 03/10/2014 18:09 #19925

  • Mauro Quercia
  • Avatar di Mauro Quercia
  • Offline
  • Socio Nparty
  • Socio Nparty
  • Messaggi: 339
  • Karma: 2
  • Ringraziamenti ricevuti 28
Ho fatto qualche analisi, ma dal momento che i risultati non concordano con la mia interpretazione del fenomeno :unsure: , andrò avanti cambiando parametri e condizioni di carico e di vincolo finché le cose non andranno come voglio io! :lol:

Intanto beccatevi queste belle immagini con splendidi colori e dal dubbio significato.





Allegati:
Ringraziano per il messaggio: Marco Gallo

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Copertura stazione 03/10/2014 20:45 #19928

  • Marco Gallo
  • Avatar di Marco Gallo
  • Offline
  • Socio fondatore
  • Socio fondatore
  • Messaggi: 5383
  • Karma: 6
  • Ringraziamenti ricevuti 397
Non ho parole ahahahaha e come direbbe Marione:



GRANDE MAURO
Nulla impedira` al sole di sorgere ancora, nemmeno la notte piu buia, perche` dietro alla nera cortina della notte c’e` un’alba che ci aspetta
Ringraziano per il messaggio: Mauro Quercia

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Ultima Modifica: da Marco Gallo.
  • Pagina:
  • 1
  • 2
Tempo creazione pagina: 0.466 secondi

Supporta le attività della nostra associazione con una piccola donazione.



I cookie rendono più facile per noi fornirti i nostri servizi. Con l'utilizzo dei nostri servizi ci autorizzi a utilizzare i cookie.
Maggiori informazioni Ok