Benvenuto, Ospite
Nome e Cognome: Password: Ricordami
  • Pagina:
  • 1
  • 2

ARGOMENTO: Ritorno con raccordo Bahnline

Ritorno con raccordo Bahnline 23/01/2014 12:13 #12344

  • Guido Passini
  • Avatar di Guido Passini
  • Offline
  • Socio fondatore
  • Socio fondatore
  • Messaggi: 1298
  • Karma: 1
  • Ringraziamenti ricevuti 68
:angry: :angry: :angry: sempre più difficile :( :( :( :( :( :( gira che ti rigira, mi toccherà  anche imparare il Milanese :evil: :evil: :evil: :evil: :evil:

meno male che Google ha molti traduttori :whistle: :whistle: :whistle: :whistle: :whistle:

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Ritorno con raccordo Bahnline 23/01/2014 13:21 #12345

  • Mauro Quercia
  • Avatar di Mauro Quercia
  • Offline
  • Socio Nparty
  • Socio Nparty
  • Messaggi: 338
  • Karma: 2
  • Ringraziamenti ricevuti 28
cazzà¼à¼ (Varesino) = Cass༠(Milanese) = Sgommarello

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Ritorno con raccordo Bahnline 23/01/2014 15:46 #12348

  • Guido Passini
  • Avatar di Guido Passini
  • Offline
  • Socio fondatore
  • Socio fondatore
  • Messaggi: 1298
  • Karma: 1
  • Ringraziamenti ricevuti 68

Mauro Quercia ha scritto: cazzà¼à¼ (Varesino) = Cass༠(Milanese) = Sgommarello


:woohoo: :woohoo: :woohoo: :woohoo: :woohoo: :woohoo: ma non si parlava di un imbuto?

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Ultima Modifica: da Guido Passini.

Ritorno con raccordo Bahnline 23/01/2014 15:56 #12349

  • Marco Gallo
  • Avatar di Marco Gallo Autore della discussione
  • Offline
  • Socio fondatore
  • Socio fondatore
  • Messaggi: 5338
  • Karma: 6
  • Ringraziamenti ricevuti 391
Guido sei rimasto ad un paio di mestoli fa ahahahaahahah

Ecco qualche fotina di come potrebbe venire una bahnline molto contorta:










Prova delle fontycurve/massicciata con lo shinkansen 500





Questa è invece personale per il fontana che voleva vedere gli accopiamenti, naturalmente i moduli sono cazzabubbolati

Nulla impedira` al sole di sorgere ancora, nemmeno la notte piu buia, perche` dietro alla nera cortina della notte c’e` un’alba che ci aspetta
Ringraziano per il messaggio: Mauro Quercia

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Ritorno con raccordo Bahnline 31/01/2014 20:21 #12699

  • Marco Gallo
  • Avatar di Marco Gallo Autore della discussione
  • Offline
  • Socio fondatore
  • Socio fondatore
  • Messaggi: 5338
  • Karma: 6
  • Ringraziamenti ricevuti 391
Oggi abbiamo collaudato con successo il raccordo bahnline, per metà  febbraio collauderemo il tutto insieme alla stazione di levanto preparata da gianni..
Nulla impedira` al sole di sorgere ancora, nemmeno la notte piu buia, perche` dietro alla nera cortina della notte c’e` un’alba che ci aspetta

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Ritorno con raccordo Bahnline 04/02/2014 18:27 #12844

  • Marco Gallo
  • Avatar di Marco Gallo Autore della discussione
  • Offline
  • Socio fondatore
  • Socio fondatore
  • Messaggi: 5338
  • Karma: 6
  • Ringraziamenti ricevuti 391
Ecco foto del particolare (chiaramente va sistemato in quanto prototipo) di come abbiamo reso tallonabile con ritono in posizione uno scambio Y peco, così risparmiamo un motore ed un decoder scambi




e questo filmatino del collaudo sia dell'accrocchio che del modulo e della staging conessa come bahnline che poi è la sua vera destinazione.
Nulla impedira` al sole di sorgere ancora, nemmeno la notte piu buia, perche` dietro alla nera cortina della notte c’e` un’alba che ci aspetta
Allegati:

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Ritorno con raccordo Bahnline 04/02/2014 19:12 #12846

  • Vittorio Tadini
  • Avatar di Vittorio Tadini
  • Offline
  • Socio fondatore
  • Socio fondatore
  • Messaggi: 642
  • Karma: 2
  • Ringraziamenti ricevuti 38
Benissimo, mi pare che così anche l'inserimento dei treni nel sistema sarà  molto più semplice

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Ritorno con raccordo Bahnline 04/02/2014 20:54 #12854

  • marco neri
  • Avatar di marco neri
  • Offline
  • Socio fondatore
  • Socio fondatore
  • Messaggi: 1847
  • Karma: 1
  • Ringraziamenti ricevuti 60
....ottimo...

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Ritorno con raccordo Bahnline 04/02/2014 21:19 #12857

  • Stefano Fagnani
  • Avatar di Stefano Fagnani
  • Offline
  • Socio Nparty
  • Socio Nparty
  • Ma vieniiiii!!
  • Messaggi: 1294
  • Karma: 1
  • Ringraziamenti ricevuti 83
Ottima idea e altrettanta ottima realizzazione!
Se le auto funzionassero come i software, si bloccherebbero due volte al giorno senza motivo e l'unica soluzione sarebbe reinstallare il motore (anonimo dirigente General Motors)

Guarda la mia collezione

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Ritorno con raccordo Bahnline 04/02/2014 22:03 #12860

  • Marco Gallo
  • Avatar di Marco Gallo Autore della discussione
  • Offline
  • Socio fondatore
  • Socio fondatore
  • Messaggi: 5338
  • Karma: 6
  • Ringraziamenti ricevuti 391
Stefano la soluzione era molto semplice ma questa volta la difficoltà  è stata rendere il movimento degli aghi dello scambio molto morbido e per farlo ho dovuto aprire lo scambio rimuovendone le traversine del piede, levare gli aghi ed abbassare di qualche decimo le traversine dove gli aghi sfregavano. Ora non rimane che cosruirsi una molla molto morbida che riesca a spostare gli aghi anche con i vagoni più leggeri. Se ci riusciamo possiamo poi realizzare una piccola cassettina in modo tale da rendere il tutto esteticamente decente ed adottare il sistema anche sugli altri scambi tallonati in modo tale da non dover preoccuparsi della posizione dello scambio se si torna indietro con un treno.
Nulla impedira` al sole di sorgere ancora, nemmeno la notte piu buia, perche` dietro alla nera cortina della notte c’e` un’alba che ci aspetta

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Ritorno con raccordo Bahnline 04/02/2014 22:12 #12861

  • Alberto Fontana
  • Avatar di Alberto Fontana
  • Offline
  • Socio fondatore
  • Socio fondatore
  • Chiedi, Credi, Ricevi
  • Messaggi: 2811
  • Karma: 4
  • Ringraziamenti ricevuti 176
Si potrebbe usare un sistema simile allo scambio Roco.
Eventualmente per coprire la molla si potrebbe mettere una piccola casetta.
Anche i treni vanno più veloci da quando hanno smesso di fumare.
Alberto Fontana
/\/\ S.C.M.

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Ritorno con raccordo Bahnline 04/02/2014 22:58 #12862

  • Stefano Fagnani
  • Avatar di Stefano Fagnani
  • Offline
  • Socio Nparty
  • Socio Nparty
  • Ma vieniiiii!!
  • Messaggi: 1294
  • Karma: 1
  • Ringraziamenti ricevuti 83
Marco, molle del genere le trovi in una qualsiasi stampante inkjet da rottamare, ;)
Comunque non pensavo ci fosse dietro tutto questo lavoro, stavo quasi per copiarvela come idea... :unsure: :unsure:
Se le auto funzionassero come i software, si bloccherebbero due volte al giorno senza motivo e l'unica soluzione sarebbe reinstallare il motore (anonimo dirigente General Motors)

Guarda la mia collezione

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Ritorno con raccordo Bahnline 04/02/2014 23:59 #12866

  • Mauro Quercia
  • Avatar di Mauro Quercia
  • Offline
  • Socio Nparty
  • Socio Nparty
  • Messaggi: 338
  • Karma: 2
  • Ringraziamenti ricevuti 28
Lo scambio mi sembra sia un Peco Insulfrog. Non è stato sufficiente togliere la molla che trattiene gli aghi in posizione? Mi sembra che i miei (elettrofrog cod 55) siano molto liberi nel movimento una volta tolta quella. Non mi pare ci siano attriti, ma posso sempre sbagliarmi.

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Ritorno con raccordo Bahnline 05/02/2014 00:00 #12867

  • Mauro Quercia
  • Avatar di Mauro Quercia
  • Offline
  • Socio Nparty
  • Socio Nparty
  • Messaggi: 338
  • Karma: 2
  • Ringraziamenti ricevuti 28
Ovviamente, io NON impiego il tallonamento con gli elettrofrog!!! ;)

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Ritorno con raccordo Bahnline 05/02/2014 08:48 #12879

  • Marco Gallo
  • Avatar di Marco Gallo Autore della discussione
  • Offline
  • Socio fondatore
  • Socio fondatore
  • Messaggi: 5338
  • Karma: 6
  • Ringraziamenti ricevuti 391
Mauro gli elettrofrog di qualsiasi natura NON sono tallonabili. Per quanto riguarda lo scambio è che era abbastanza anzianotto e aveva gli aghi che fregavano su 4 traversine (due verso il cuore e due verso il piede). In ogni caso non basta levare la molla di blocco il problema risiede proprio nel tallonamento perche se io faccio entrare un treno dalla linea 3 alla bahnline è tutto a posto ma poi in uscita dalla bahnline lo scambio viene affrontato dal piede e visto che il treno entrante ha posto lo scambio nella deviata opposta a quella d'uscita il treno tornerebbe sul binario illegale. Ecco perchè occorre usare quello che in ferrovia si chiama deviatotio tallonato con ritorno elastico.
Nulla impedira` al sole di sorgere ancora, nemmeno la notte piu buia, perche` dietro alla nera cortina della notte c’e` un’alba che ci aspetta

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Ultima Modifica: da Marco Gallo.

Ritorno con raccordo Bahnline 05/02/2014 09:13 #12882

  • Mauro Quercia
  • Avatar di Mauro Quercia
  • Offline
  • Socio Nparty
  • Socio Nparty
  • Messaggi: 338
  • Karma: 2
  • Ringraziamenti ricevuti 28
Sì Marco, tutto giusto.
Il mio dubbio era solo nella "morbidezza" del movimento degli scambi. Probabilmente lo scambio era anzianotto, ma forse basta anche poco perché oggetti di queste dimensioni con parti in movimento offrano più o meno resistenza.
Volevo capire se si poteva ovviare alla lavorazione sulle traversine in risposta all'osservazione di Stefano, e se bastava la molla del ritorno elastico per rendere tutto funzionante al meglio.

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Ritorno con raccordo Bahnline 05/02/2014 10:19 #12885

  • Marco Gallo
  • Avatar di Marco Gallo Autore della discussione
  • Offline
  • Socio fondatore
  • Socio fondatore
  • Messaggi: 5338
  • Karma: 6
  • Ringraziamenti ricevuti 391
Tutti gli scambi tipo fleischmann, roco, minitrix, lima, rivarossi etc etc prevedono il tallonamento con ritorno e già  li usiamo per quel motivo ma purtroppo in questo caso abbiamo bisogno uno scambio ad Y che al momento troviamo solo da peco. Abbiamo ancora un altro scambio identico e visto che presenta lo stesso problema credo la "durezza" degli aghi sia proprio dovuto alla versione del progetto e alla realizzazione. Ora che il movimento è fluido e basta poca forza per far tornare gli aghi al loro posto immagino che una molla da trazione (al momento ne abbiamo usata una a compressione) fatta in bronzo fosforoso da 0,1 o 0.2 con la classica forma ad L possa funzionare senza problemi.
Nulla impedira` al sole di sorgere ancora, nemmeno la notte piu buia, perche` dietro alla nera cortina della notte c’e` un’alba che ci aspetta
Ringraziano per il messaggio: Mauro Quercia

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Ritorno con raccordo Bahnline 06/02/2014 12:16 #12927

  • Marco Gallo
  • Avatar di Marco Gallo Autore della discussione
  • Offline
  • Socio fondatore
  • Socio fondatore
  • Messaggi: 5338
  • Karma: 6
  • Ringraziamenti ricevuti 391
Ecco una fotina della molla definitiva, praticamente invisibile, fatta in acciaio armonico da 0.3mm e potete anche notare il lavoro di grattugia fatto sulle traversine per sistemare il movimento. Il minimo peso che un carro deve avere per passare incolume è di 17 grammi. I carri corti tipo ltm tibidabo devono avere un carico assiale di almeno 10 gr a carro. Di meglio non siamo riusciti a fare ma direi che è sufficiente per non avere problemi. Ora provvederemo a sistemare anche gli altri scambi tallonati in modo tale da avere sempre un percorso sicuro nel caso si invertisse la marcia dei treni.

Nulla impedira` al sole di sorgere ancora, nemmeno la notte piu buia, perche` dietro alla nera cortina della notte c’e` un’alba che ci aspetta
Allegati:

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

  • Pagina:
  • 1
  • 2
Tempo creazione pagina: 0.457 secondi

Supporta le attività della nostra associazione con una piccola donazione.



I cookie rendono più facile per noi fornirti i nostri servizi. Con l'utilizzo dei nostri servizi ci autorizzi a utilizzare i cookie.
Maggiori informazioni Ok