\r\n

Il menu della giornata:

\r\n

 

\r\n

Fave ed insalata dall'orto di Paolo Angioy
Affettati valsesiani: Mortadella di fegato, salame d'asino, salame sotto grasso

\r\n

Formaggi: Pecorino romano fresco, Gorgonzola dolce di castellazzo, tomini al verde magistralmente preparati da Vittorio.

\r\n

Insalata di riso preparata da Marco

\r\n

Porchetta marchigiana,
La griglia invece , magistralmente diretta da Igor Furnari, distribuiva a getto continuo: Spiedini di carni mistei, salsicce toscane, salsicce mantovane e rotoli di luganega.

\r\n

La Susy oltre al marito ha portato i dolci, la frutta fresca e otto il bassotto.

\r\n

Igor molto concentrato sul suo incarico

\r\n

\r\n

Ma tutto questo è stato reso possibile anche da chi ha preparato tutto: Pierangelo all'opera in cucina

\r\n

\r\n

Naturalmente non poteva mancare l'addetto alle bollicine: Il falco

\r\n

\r\n

ma il falco aveva anche l'aiutante per il recupero dei tappi sparati dalle bottiglie

\r\n

\r\n

dulcis in fundo ecco la scusa ufficiale per la spanzata: Il plastico modulare

\r\n

\r\n

igor oltre che addetto alla griglia essendo il più giovane del gruppo finisce sempre sotto il plastico a sistemare due fili

\r\n

Igor sotto i moduli

\r\n

Ma alla fine girava anche qualche treno Bocca sigillata

\r\n

Il primo treno digitale con sonoro che ha girato

Supporta le attività della nostra associazione con una piccola donazione.



I cookie rendono più facile per noi fornirti i nostri servizi. Con l'utilizzo dei nostri servizi ci autorizzi a utilizzare i cookie.
Maggiori informazioni Ok